Wednesday, April 17, 2024

Foppolo, discussione in strada e cane investito: «L’ha seguito in macchina e me l’ha ucciso».

La morte del cucciolo di Dobermann di 4 mesi ha portato a un processo con un 77enne come imputato. Nell’anno 2018, il signore aveva dichiarato ai carabinieri di non aver notato Eva, la cucciola, sfuggire loro e correre in strada in mezzo alla neve. Il 4 febbraio 2018, Eva, il cucciolo, aveva solo 4 mesi quando è scappata via sotto la neve. Gli amici testimoni hanno confermato questa versione in tribunale durante la sessione del 12 febbraio.

L’imputato avrà l’opportunità di esporre la propria versione dei fatti durante la prossima udienza fissata per il 5 aprile davanti al giudice Roberto Palermo. In quel giorno nevoso, il piccolo comune con 200 abitanti si è animato con la presenza del gruppo proveniente dal Milanese. La versione del proprietario di Eva si concentra sui due principali capi d’accusa. L’uomo ha affermato di essersi spostato evitando così l’animale, purtroppo finendo per investirlo.

I carabinieri, attraverso l’auto coinvolta e il modello, sono riusciti a risalire al conducente residente in paese. Dopo più di 6 anni, questa storia giudiziaria sta per giungere a una conclusione. I dettagli verranno forniti direttamente nella tua casella di posta alle 12 tutti i giorni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *