Wednesday, April 17, 2024

Vittorio Emanuele, cremazione a Biella il mercoledì 14. Piano di sicurezza della Questura.

Trasporto blindato, il piano di sicurezza della Questura partirà da un luogo tenuto segreto. Il Tempio prescelto è oggetto di indagini della magistratura sulla vecchia gestione. «È stata una decisione presa dalle autorità di pubblica sicurezza, che hanno scartato le altre due destinazioni – racconta il proprietario Renato Conzon –.

Hanno preferito il nostro al tempio crematorio del cimitero monumentale di Torino e anche a quello di Verbania, per orientarsi sul cosiddetto Tempio di vetro di Biella, ritenendo la nostra città più idonea, per le sue caratteristiche, ad accogliere le spoglie del principe». Le indagini della procuratore, Teresa Angela Camelio, avevano fatto venire alla luce un sistema di cremazioni multiple, ma non subito. Le ceneri saranno portate a Ginevra in attesa di avere le autorizzazioni necessarie per poi essere riportate a Superga.

Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 7 del mattino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *